Disponibilità:
Arrivo: 
Partenza: 
Continua: 



Un’azienda familiare in Val Gardena, un albergo ricco di tradizione

L’albergo Stua Catores è da ben due generazioni un’azienda a conduzione familiare, nella quale Tradizione e Ospitalità vanno scritte con la lettera maiuscola

Dal 1957 la Stua Catores è gestita dalla famiglia Nocker con passione e impegno.

Konrad Nocker è cresciuto qui nella casa dei suoi genitori realizzando il suo sogno e aprendo un’enoteca. Con sua moglie Marianne, il cuore pulsante della casa, ha poi trasformato l’enoteca in un albergo.

Nel 2000 sua figlia Sigrid con il marito Markus Gschnitzer hanno preso in mano le redini di questo albergo e del suo ristorante così ricchi di tradizione.

L’albergo ha avuto ospiti di riguardo, come il celebre Luis Trenker, gardenese amico di famiglia, ma hanno soggiornato qui anche i Presidenti della Repubblica Sandro Pertini e Giovanni Leone.


Come nacque la lingua della Val Gardena

Il buon Dio inviò un angelo sulla terra, affinché ogni popolo avesse una lingua. Tornato in cielo, l’angelo pregò il Padre e gli disse: “Nei miei voli sulle nubi, ho incontrato una valle meravigliosa, dove vive un popolo laborioso e bizzarro. Ti prego, buon Dio, di conceder loro una lingua che nessun altro capisca, così da poter proteggere le loro caratteristiche”. E fu così che il buon Dio decise di dare alla Val Gardena la sua lingua, così che potesse preservare l’unicità sua e di tutto il suo popolo.